Roma, Walter Mazzarri pronto a sostituire Rudi Garcia

I giallorossi non decollano in campionato e stentano anche in Europa. Contro il Bate Borisov, nella seconda giornata del girone di Champions League (3-2), la Roma ha offerto una prestazione non all’altezza. Torna quindi a traballare la panchina del club giallorosso dell’allenatore Rudi Garcia. Il francese è nel mirino delle critiche di tifosi e addetti ai lavori.

Il contratto che lega Garcia alla Roma scade nel 2018, ma le voci su un divorzio si rincorrono. I più benevoli parlano di un addio a fine stagione. I detrattori vedono l’esonero vicino nell’eventualità di clamorosi nuovi passi falsi a breve termine.

E il toto allenatori impazza. La Roma guarda sia a Carlo Ancelotti che ad Antonio Conte, i cui nomi sono accostati al club giallorosso già da alcuni mesi. Ma sono nomi che per ragioni diverse difficilmente arriveranno nella Capitale, non almeno al momento e con le attuali condizioni. La pista più praticabile per il dopo Garcia conduce invece a Walter Mazzarri.

Lascia un commento