Rimini, varesotto chiede l’elemosina e una sigaretta e poi pesta a sangue un motociclista

L’uomo di 41 anni, originario di Cittiglio, è stato arrestato dalla polizia municipale dopo aver aggredito un centauro di 44 anni di Rimini mentre stava facendo manovra in sella alla sua moto.

Il varesotto, dopo aver chiesto una sigaretta e l’elemosina ad un uomo appena uscito da un supermercato, ha aggredito il quarantenne “reo” di averlo guardato male. E’ stato trattenuto per resistenza e aggressione.

Lascia un commento