Pineto, Marco Calabretta morto a 9 anni mentre giocava sul campo sportivo

Il ragazzino era sul campo di calcio “Mimmo Pavone” con gli altri compagni della locale squadra del settore giovanile. Marco Calabretta si è accasciato a terra accusando un malore e gravi difficoltà respiratorie. Sul posto è intervenuto subito il personale del 118 con l’ambulanza medicalizzata ed è stato trasferito al vicino ospedale San Liberatore di Atri dove però il suo cuore ha cessato di battere poco meno di un’ora dopo il soccorso.

A chiarire le cause del decesso dovrà essere l’autopsia. La salma è a disposizione della procura nell’obitorio del nosocomio atriano.

L’Asd Pineto Calcio in nome del presidente comunica che a causa del gravissimo lutto che ha colpito la società e l’intera comunità pinetese, tutte le attività agonistiche giovanili e di prima squadra sono sospese fino a data da destinarsi.

9 su 10 da parte di 34 recensori Pineto, Marco Calabretta morto a 9 anni mentre giocava sul campo sportivo Pineto, Marco Calabretta morto a 9 anni mentre giocava sul campo sportivo ultima modifica: 2015-09-26T06:18:20+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento