Beit Furik, aggrediti il videoreporter italiano Andrea Bernardi ed il collega Abbas Momani

Lo hanno denunciato gli stessi reporter Andrea Bernardi e Abbas Momani. I militari hanno sequestrato e distrutto le loro telecamere e macchine fotografiche. I due inviati avevano ripreso poco prima le immagini del funerale di un palestinese ucciso a Tsahal.

Dopo le proteste della France Presse le autorità israeliane hanno annunciato “misure disciplinari”.

Il videoreporter italiano della France Press è stato aggredito, insieme a un collega palestinese, da soldati israeliani a Beit Furik in Cisgiordania.

 

9 su 10 da parte di 34 recensori Beit Furik, aggrediti il videoreporter italiano Andrea Bernardi ed il collega Abbas Momani Beit Furik, aggrediti il videoreporter italiano Andrea Bernardi ed il collega Abbas Momani ultima modifica: 2015-09-26T06:08:21+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento