Roma, Villa Torlonia il teatro va in scena con la nuova stagione

“Il Teatro Torlonia rinasce sotto una nuova luce”, ha dichiarato l’assessore alla Cultura e allo Sport, Giovanna Marinelli, alla presentazione della nuova stagione dello storico teatro romano, riaperto nel 2013 dopo i lavori di restauro. Il programma, ricco di spettacoli dal vivo, mostre, visite guidate, reading e incontri, parte domani con l’inaugurazione della mostra Epifanie Argot – Visioni di futuro fra passato e presente. In questo primo lancio di stagione l’ingresso agli spettacoli è gratuito con prenotazione obbligatoria.

Il teatro riprende con un nuovo ruolo. Sarà protagonista di un progetto di più ampio respiro che vedrà l’integrazione delle diverse attività e vocazioni del parco: tesori ambientali, artistici, monumentali e memorie storiche si intrecceranno con la programmazione culturale.

La nuova stagione, promossa dall’Assessorato alla Cultura e allo Sport di Roma – Dipartimento Attività Culturali – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali con il coordinamento organizzativo di Zètema Progetto Cultura, vede anche la collaborazione di Ambasciate, Accademie Internazionali, Enti ed Istituzioni Culturali italiane e straniere.

È possibile conoscere e scoprire il Teatro di Villa Torlonia anche attraverso visite guidate econferenze d’arte a cura della Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali.

“Crediamo che i tesori culturali che si trovano in questa villa siano unici e che debbano dialogare in maniera trasversale a più livelli. Per questo abbiamo voluto rilanciare il teatro con nuovi indirizzi: la cultura internazionale, l’interdisciplinarietà e gli spazi espositivi”, ha sottolineato l’Assessore alla Cultura, concludendo: “Oggi nasce un parco culturale aperto alla città che speriamo nei prossimi anni di far crescere sempre di più grazie alle eccellenze locali ed internazionali del nostro territorio”.

Lascia un commento