Napoli, sparatoria a Fuorigrotta su Facebook il nome del presunto responsabile e la sua foto

Anche attraverso una pagina Facebook gestita da un gruppo di poliziotti, va avanti la caccia all’uomo per assicurare alla giustizia il malvivente che ieri sera, a Napoli, ha sparato contro un’auto della Polizia ferendo gravemente un agente.

Sulla pagina viene pubblicato il nome del presunto responsabile e la sua foto.

Intanto è stato fermato un uomo di 28 anni. Il giovane ha precedenti di polizia per reati contro il patrimonio e stupefacenti, ed è indagato per i reati di tentata estorsione aggravata dal metodo mafioso.

Lascia un commento