Napoli, fermato il complice dell’uomo che ha ferito gravemente l’agente in borghese Nicola Barbato

Secondo gli investigatori il malvivente avrebbe scambiato i poliziotti per esponenti di un clan rivale. Gli inquirenti avrebbero recuperato anche un video della scena. Nel frattempo è stato fermato il complice, un napoletano di 28 anni con diversi precedenti.

L’autore della sparatoria a Fuorigrotta è entrato nell’auto e ha esploso i colpi dal sedile posteriore contro i poliziotti. L’uomo ieri sera a Napoli ha ferito gravemente l’agente in borghese Nicola Barbato.

Lascia un commento