Appignano del Tronto, il muratore Giuseppe Tanzi morto a Cossignano

L’uomo di 40 anni ha perso la vita in un infortunio sul lavoro avvenuto in un cantiere edile a Cossignano. Il muratore Giuseppe Tanzi, originario di Appignano del Tronto, è morto cadendo durante alcuni lavori di scavo. Inutili i soccorsi del personale di un’ambulanza del 118 inviata dall’ospedale Madonna del Soccorso che ha operato con l’ausilio dei vigili del fuoco di San Benedetto del Tronto. In un primo tempo era stato richiesto l’intervento dell’eliambulanza ma non c’era più nulla da fare.

Lascia un commento