Palestrina, trovato morto in un casolare Marco Giacchetta di 25 anni

Le speranze di ritrovarlo in vita si sono infrante in un casolare abbandonato in un’area rurale a Colle Palme, a meno di 10 km da Palestrina. La scoperta del corpo è stata possibile grazie all’ausilio di un cane molecolare del centro carabinieri cinofili. Marco Giacchetta era scomparso da casa sabato scorso. A denunciare la sua scomparsa erano stati i genitori.

Vicono al corpo è stata individuata l’autovettura del ventenne, sequestrata dai militari così come gli effetti personali trovati. I primi rilievi medico-legali, a quanto si è appreso, hanno accertato la presenza di una ferita sul collo del giovane, probabilmente determinata da un taglio provocato con il collo di una bottiglia. Chi indaga allo stato ipotizza si sia trattato di un suicidio avvenuto probabilmente circa 48 ore prima del ritrovamento.

La salma è stata portata per gli accertamenti di rito all’istituto di medicina legale del policlinico Tor Vergata a Roma. I militari diretti dal capitano Arcangelo Maiello hanno disposto tutti gli esami e i rilievi del caso. L’autopsia è stata disposta dal magistrato della Procura del Tribunale di Tivoli.

Sulla vicenda sono intervenuti i Carabinieri della Compagnie di Palestrina, Colleferro, Subiaco, un elicottero da Pratica di mare, i cinofili dell’Arma, il corpo forestale, l’associazione nazionale Carabinieri di Cave, la protezione civile e la croce rossa. Indagano i militari della stazione di Cave. Per i rilievi sono intervenuti i militari del nucleo investigativo di Frascati.

9 su 10 da parte di 34 recensori Palestrina, trovato morto in un casolare Marco Giacchetta di 25 anni Palestrina, trovato morto in un casolare Marco Giacchetta di 25 anni ultima modifica: 2015-09-22T13:13:43+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento