Firenze, domenica aperta la ‘casa’ del Brindellone

Il Brindellone, il carro “di fuoco” che ogni anno, la domenica di Pasqua, lascia il locale dove è custodito per arrivare al Duomo in occasione del tradizionale volo della Colombina, sarà aperto straordinariamente domenica prossima, 27 settembre 2015, dalle ore 10 alle ore 17 nella sua ‘casa’ in via Il Prato 48.
Un’occasione nuova, quindi, per fiorentini e turisti di vedere da vicino lo storico carro che normalmente è chiuso al pubblico tutto l’anno con l’eccezione del giorno di Pasqua.
La storia affida a Pazzino de’ Pazzi, al ritorno da una crociata nel 1099, le origini dello scoppio del carro. Fu Pazzino, infatti, a riportare alcune pietre focaie del sepolcro di Cristo con le quali poi a Firenze venivano illuminate le celebrazioni del sabato santo. In un secondo tempo la cerimonia venne spostata alla domenica e i fiorentini decisero di costruire un carro trionfale che ancora oggi è scortato fino in piazza Duomo dagli armigeri del Comune nei tipici costumi. La forma attuale del carro risale al ‘600. Per tutto l’anno il Brindellone resta nel deposito di via il Prato e il giorno di Pasqua arriva al Duomo trascinato da quattro buoi, ripuliti e agghindati per la festa.

Lascia un commento