Firenze, crollati 10 metri del muro di cinta del carcere di Sollicciano

Sono “crollati questa mattina all’interno dell’intercinta del penitenziario”. Lo rende noto il Sappe il cui segretario Donato Capece. “Una situazione che per fortuna non ha registrato feriti, perché la direzione del carcere aveva delimitato il camminamento degli agenti di sentinella in quel tratto, nonostante i tecnici del provveditorato regionale toscano dell’amministrazione penitenziaria lo ritenessero agibile”.

Lascia un commento