Bologna, anno scolastico 2015/2016, +1% gli iscritti alle superiori

L’anno scolastico 2015/2016 si apre con un aumento dell’1% degli iscritti rispetto all’anno scorso alle scuole secondarie di II grado del territorio metropolitano, corrispondente a 361 ragazzi in più, in uno scenario molto complesso per la Città metropolitana, a cui compete la gestione degli edifici scolastici superiori.

Dai dati disponibili, le iscrizioni ammontano complessivamente a 36.229 – rispetto alle 35.868 dello scorso anno – con un primato di alunni per l’indirizzo liceale (17.006 pari al 46,9%). Seguono l’indirizzo tecnico (11.968 studenti pari al 33%) e quello professionale (7.255 pari al 20%). Il totale dei nuovi iscritti è di 7.763 senza la previsione dei ripetenti. (dati Ufficio scolastico regionale per l’Emilia-Romagna).

La Città metropolitana cogestisce il patrimonio edilizio delle scuole secondarie di secondo grado. Il primo grande obiettivo che gli amministratori si sono dati, nonostante la grave incertezza finanziaria del nuovo Ente, è la messa in sicurezza dell’esistente. Si è scelto di usare interamente le risorse messe a disposizione dalla Regione Emilia-Romagna, quasi 11 milioni di euro complessivi per il triennio 2015-2017, per dare un forte impulso all’adeguamento della normativa antincendio nei 59 plessi scolastici superiori gestiti. Con tali interventi si arriverà a fine 2017 con una copertura di oltre il 90% contro il 51% attuale. Contestualmente si sta procedendo all’adeguamento sismico delle scuole in base alla nuova normativa anche con finanziamenti regionali nonchè alla sicurezza statica degli edifici in particolare del centro storico di Bologna.
Proprio domenica scorsa, a tre anni dal terremoto che lo aveva reso inagibile, è stato riconsegnato agli studenti lo storico edificio appena ristrutturato dell’Istituto Malpighi di Crevalcore.

9 su 10 da parte di 34 recensori Bologna, anno scolastico 2015/2016, +1% gli iscritti alle superiori Bologna, anno scolastico 2015/2016, +1% gli iscritti alle superiori ultima modifica: 2015-09-21T03:06:56+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento