Weekend solidale a Milano

Cortili e ballatoi, piazzette e vie in festa con musica, danze, giochi, intrattenimento, merende e aperitivi. Venerdì 18 settembre dalle 15.30 in undici quartieri di Milano si festeggerà insieme la fine dell’estate invadendo allegramente gli spazi per la socialità come già accaduto lo scorso luglio.
La festa del vicinato si svolgerà nelle seguenti vie: Zona 1 Corso Garibaldi 117; Zona2 via S. Erlembardo 2; Zona 3 via Civitavecchia 102; Zona 4 via Calvi, 29/31; Zona 5 via Saponaro 36; viale Bligny 42; via San Bernardo, 29/a (Chiaravalle); Zona 6 via Gola 7; Zona 7 via Creta 13; Zona 8 via Gran San Bernardo 1; Zona 9 via Spadini 15.
La partecipazione alle feste è gratuita, unitevi numerosi ai vostri vicini di casa, sarà una bella occasione per ritrovarsi e passare un pomeriggio sotto casa in compagnia.
Il weekend solildale di Milano proseguirà sabato 19 e domenica 20 con una raccolta straordinaria di indumenti e beni per l’igiene personale per adulti e bambini, per aiutare i profughi in transito dalla città e i senzatetto ospiti delle strutture cittadine. Invitiamo i milanesi a partecipare numerosi come già accaduto anche nelle precedenti occasioni. In questi giorni sono arrivate moltissime offerte di aiuto e il prossimo fine settimana sarà l’occasione per fare tutti insieme un altro grande gesto di solidarietà nei confronti di chi ha più bisogno. Milano ne è capace da sempre e anche questa volta non mancherà di dimostrare il suo grande cuore.
Grazie a tutti
I cittadini che vorranno partecipare alla raccolta lo potranno fare presso i seguenti centri, dalle 10 alle 18:
– Hub Stazione Centrale, via Tonale angolo via Sammartini (sottopasso Mortirolo);
– Casa Jannacci, viale Ortles 69;
– Via Aldini 74;
– Via Pollini 4;
– Ex-Cie via Corelli 28;
– Casa Suraya – via Padre Salerio 51.

9 su 10 da parte di 34 recensori Weekend solidale a Milano Weekend solidale a Milano ultima modifica: 2015-09-15T18:18:12+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento