Profughi, Vienna invia l’esercito in supporto alla polizia al confine con l’Ungheria

L’emergenza migranti sta facendo “collassare” anche l’Austria. Il ministro dell’Interno Mikl-Leitner ha annunciato che Vienna ha deciso di introdurre “controlli temporanei alle frontiere”. Il diritto di chiedere asilo non è attualmente messo in discussione. Al valico di Nickelsdorf nelle ultime 24 ore si sono registrati 10256 arrivi.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin