Serie B seconda giornata, al Crotone bastano cinque minuti per battere il Novara

ezio scida Crotone-Novara, una sfida mai avara di gol nei tre precedenti incontri all’Ezio Scida. Campionato 2010-2011 vittoria netta (0-3) dei piemontesi alla 39° giornata. Un successo che spalanco’ le porte della serie A alla squadra di mister Tesser. Unico “superstite” rossoblu’ di quell’incontro Pietro De Giorgio. Successo (2-1) del Crotone campionato 2012-2013, decima giornata. Pareggio (2-2) stagione 2013-2014, dodicesima giornata. Al termine di quest’ultimo campionato il Novara saluto’ la serie B. Un solo anno in Lega Pro e poi di nuovo nella cadetteria. Sabato, 12 settembre 2015, le due formazioni ancora avversari all’Ezio Scida. Per questo primo appuntamento in trasferta mister Baroni ha dovuto rinunciare al difensore Garofalo, squalificato, sostituito da Troest assente contro il Latina per squalifica. Altro difensore a non essere schierato, motivi fisici, Bergamelli. Per motivi tecnici non schierati fin dall’inizio Ludi e Pesce, sostituiti da Dell’Orco e Farago’. Come il collega piemontese, anche il tecnico pitagorico ha dovuto rinunciare allo squalificato centrocampista Salzano sostituito da Capezzi. Altro cambio tra i rossoblu’: fuori Firenze, dentro Torromino al suo debutto in campionato. E’ subito Novara con una incursione di Galabinov al quinto minuto ma trova preparato Cordaz che respinge in angolo. Un avvisaglia per il Crotone che continua a soffrire nei minuti successive essendo incapace ad arginare le folare del trio d’attacco composto da Corazza a destra, Galabinov al centro, Gonzales a sinistra. Il gol degli ospiti al minuto trentatre ed e’ Galabinov che lo realizza con un perfetto tiro dai ventidue metri. Conclusione dei primi qurantacinque minuti con un gioco confuso da entrambe le squadre, con sprazzi di buon gioco da parte degli attaccanti ospiti sorretti da un buon centrocampo. Si e’ registrato da parte del Crotone un centrocampo debole ed un attacco inesistente. In queste situazioni sara’ difficile per il Crotone rimontare lo svantaggio. Primo cambio rossoblu’ gia’ ad inizio ripresa con l’uscita dell’inconcludente De Giorgio per Stoian. Il Novara sembra non concedere nulla agli avversari e tiene in apprensione tutta la difesa rossoblu’ presentandosi spesso in area di rigore con Signori al 63°, Corazza al 73°, Gonzales al 75°. Gol mancati, gol subiti come spesso capita nel calcio. Al minuto 86 punizione dal limite a favore del Crotone per fallo su Martella. Dal limite batte Torromino che insacca con la complicita’ di una deviazione. Cinque minuti dopo arriva il vantaggio rossoblu’ con Budimir che, al minuto 53° aveva sostituito Tounkara. Apoteosi sugli spalti per una vittoria inaspettata. Grande delusione da parte del Novara che ha perso tre punti quando pensava di averli gia’ in tasca. Il cambio del volto del Crotone con l’ingresso di Ricci in sostituzione di Zampano al minuto 71°. Il finale dell’incontro non deve fare pensare che il Crotone e’ in forma campionato. Mister Juric deve lavorare ancora molto per presentare un undici idoneo per non soffrire nelle prossime partite. Paro corre poco, De Giorgio e’ inconcludente, la difesa spesso e’ in ritardo sugli avversari e l’attacco produce poche azioni offensive. Tre punti importanti che servono per il morale e per togliere lo zero in classifica.

Crotone   2

Novara     1

Marcatori: Galabinov 33°, Torromino 86°, Budimir 91°

Crotone (3-4-3): Cordaz, Yao, Claiton, Ferrari, Zampano (Ricci), Paro, Capezzi, Martella, De Giorgio (Stoian), Tounkara (Budimir), Torromino. All. Juric

Novara (4-3-3): Da Costa, Faraoni, Troest, Poli, Dell’Orco (Ludi), Farago’, Viola, Signori (Pesce), Gonzales, Galabinov, Corazzag. All. Baroni

Arbitro: Riccardo Ros di Pordenone

Coll. Luca Mondin (Treviso)- Francesco Fiore (Barletta)

Quarto giudice: Fabrizio Pasqua di Tivoli

Ammoniti: Paro, Gonzales, Viola, Ludi.

Angoli: 6 a 5 per il Crotone

Recupero 3 minuti nella ripresa

Spettatori: abbonati 3046, paganti 1006, incasso tot. 4052

9 su 10 da parte di 34 recensori Serie B seconda giornata, al Crotone bastano cinque minuti per battere il Novara Serie B seconda giornata, al Crotone bastano cinque minuti per battere il Novara ultima modifica: 2015-09-12T18:39:07+00:00 da Giuseppe Livadoti
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento