L’Isis mette for sale un ostaggio norvegese e uno cinese

Sua rivista Dabiq, l’Isis ha messo “in vendita” un ostaggio norvegese e uno cinese affermando che li ucciderà qualora nessuno pagherà il riscatto dato che si tratta di “un’offerta a tempo limitato”.

Nella penultima e terz’ultima pagina di un numero della rivista appena uscita, lo Stato islamico pubblicizza in inglese un “prigioniero norvegese in vendita” con un “for sale” riservato anche al cinese.

9 su 10 da parte di 34 recensori L’Isis mette for sale un ostaggio norvegese e uno cinese L’Isis mette for sale un ostaggio norvegese e uno cinese ultima modifica: 2015-09-10T04:50:53+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento