La Russia non fornisce armi solo alla Siria ma anche all’Iraq

Mosca sostiene militarmente “altri Paesi della regione che sono proprio sul fronte della lotta alla minaccia terroristica”. Ad affermarlo è il Ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov, sostenendo che questi armamenti arrivino da Mosca “senza alcuna condizione politica”.

Il ministro ha sottolineato che la Russia continuerà ad aiutare il Governo di Damasco “per non permettere un altro scenario libico”.

Lascia un commento