Verona, arrestato il trentenne Giacomo Boscolo avrebbe adescato tredicenne su facebook

Giacomo Boscolo, 35 anni, deve rispondere dell’accusa di adescare minorenni su internet. L’uomo è stato arrestato dagli agenti della polizia postale di Imperia. Tra le sue “vittime” ci sarebbe una ragazzina di 13 anni di Imperia, con la quale avrebbe avuto un rapporto sessuale, come da lei ammesso.

La ragazza ha raccontato l’episodio in famiglia e i genitori hanno presentato una denuncia da cui è scattata l’inchiesta. L’uomo avrebbe adescato la giovane su Facebook, attraverso un falso profilo.

Lascia un commento