Giugliano, bambino di 3 anni colpito da un proiettile vagante ricoverato al Santobono

Il piccolo è stato trasportato al Moscati di Aversa con una profonda ferita all’occhio. I genitori, terrorizzati hanno raccontato ai medici che il piccolo probabilmente era stato colpito da una scheggia o da un proiettile vagante. I sanitari che sono intervenuti per evitare il peggio.

Il bambino di 3 anni è salvo. Da Aversa è stato poi ricoverato all’ospedale Santobono di Napoli. Sul caso indagano i Carabinieri della compagnia di Giugliano che stanno tentando di fare chiarezza sul caso. Pare infatti che il bambino fosse stato colpito da alcune schegge di un proiettile sparato in lontananza in via Sorbe Rosse, asse viario immerso tra le campagne, ma a ridosso del centro.

Lascia un commento