La Regione Veneto presenta ricorso contro la legge sulla Buona scuola

La Giunta Zaia ha dato mandato alla propria Avvocatura di impugnare la riforma del Governo Renzi perché lesiva dell’autonomia amministrativa. “La cosiddetta riforma sulla ‘Buona scuola’ – commenta il presidente del Veneto, Luca Zaia – marginalizza, anzi cancella il ruolo della Regione, vanificandone quei compiti programmatori e di gestione che la Costituzione le ha affidato”. “Chiediamo ai giudici della Consulta di fare chiarezza”.

Lascia un commento