Roma, sull’Anno Santo la minaccia dell’Isis, in arrivo agenti dall’Expo

A parlare è il sindaco Ignazio Marino. “Ho avuto assicurazione dal Prefetto che, al termine dell’Expo, molti agenti delle forze dell’ordine verranno trasferite a Roma per garantire la sicurezza nell’Anno Santo, il primo dopo la distruzione delle Torri Gemelle e sotto la minaccia grave dell’Isis”.

Il primo cittadino, intanto, ha inaugurato i lavori per il Giubileo in zona stazione Termini per garantire, oltre alla sicurezza, anche migliore accoglienza e viabilità, in un punto nevralgico della Capitale.

Lascia un commento