Esztergom, il cardinale Peter Erdoe nega ospitalità ai profughi

Peter Erdoe, arcivescovo di Esztergom, risponde negativamente all’invito di Papa Francesco a tutte le parrocchie a ospitare una famiglia di profughi.

Il cardinale spiega ai giornalisti che la chiesa cattolica ungherese “non può accogliere i migranti per dare loro assistenza, in quanto questo comportamento potrebbe essere qualificato come illegale, come un traffico di esseri umani”.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin