Castello di Cisterna, arrestati due giovani responsabili della morte dell’ucraino Anatolij Korol

Sottoposti a fermo in quanto fortemente indiziati per la morte dell’ucraino Anatolij Korol ucciso per sventare la rapina in un supermercato, sabato scorso. Si tratta dei due giovani che sono stati condotti in caserma a Castello di Cisterna. Lo ha reso noto il legale della famiglia dell’ucraino.

Lascia un commento