Roma, morto Claudio Salini fondatore e ad del Gruppo ICS Grandi Lavori

Claudio SaliniMondo dell’impresa romana in lutto per la disgrazia che ha colpito la famiglia di costruttori Salini. La scorsa notte è venuto a mancare Claudio Salini, fondatore e Amministratore Delegato del Gruppo ICS Grandi Lavori, specializzato nel settore costruzioni e grandi opere in Italia e all’estero, nonché cugino più giovane di Pietro Salini, Amministratore Delegato di Salini Impregilo, il contractor quotato in Borsa.

Claudio Salini, 46 anni, Ingegnere civile-idraulico, è morto in seguito ad un incidente stradale sulla Cristoforo Colombo, a Roma. Si è schiantato con la sua Porsche nera contro un albero su via Cristoforo Colombo. L’uomo di 46 anni viaggiava sulla sua vettura sulla corsia centrale dell’arteria in direzione del Grande raccordo anulare, all’altezza di Via Giustiniano Imperatore. Dopo lo schianto, l’imprenditore è stato soccorso dal 118, ma è giunto cadavere al Sant’Eugenio.

Molti i messaggi di condoglianze indirizzate alla famiglia Salini. Anche i 500 dipendenti del Gruppo Claudio Salini hanno espresso il proprio profondo cordoglio “per l’improvvisa perdita di un uomo straordinario e di un professionista molto amato e stimato, che in oltre 10 anni di attività è stato protagonista della nascita, crescita e dello sviluppo di tutto il Gruppo”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Roma, morto Claudio Salini fondatore e ad del Gruppo ICS Grandi Lavori Roma, morto Claudio Salini fondatore e ad del Gruppo ICS Grandi Lavori ultima modifica: 2015-08-31T18:55:18+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento