Bolzano, defibrillatori autorizzazione illimitata all’utilizzo extraospedaliero

La Conferenza delle Regioni e Province autonome ha sancito un accordo con la ministra della salute Beatrice Lorenzin che stabilisce la durata illimitata nel tempo dell’autorizzazione all’utilizzo extraospedaliero dei defibrillatori: “Questo comporta un considerevole sgravio per le associazioni sportive altoatesine”, sottolinea l’assessora provinciale Martha Stocker.

L’accordo di fine luglio fra la ministra alla salute e la Conferenza prevede tra l’altro che l’autorizzazione all’utilizzo dei defibrillatori abbia durata illimitata e validità su tutto il territorio nazionale. Questo significa da un lato che, una volta autorizzata, una persona è legittimata ad utilizzare il defibrillatore per sempre e indipendentemente da eventuali cosiddetti retraining periodici. Dall’altro lato, un’autorizzazione rilasciata da una Regione o Provincia autonoma vale in tutta Italia.

“A Roma abbiamo insistito molto nelle diverse commissioni per la durata illimitata dell’autorizzazione all’utilizzo dei defibrillatori, abbiamo trovato sostegno da parte di altre Regioni e pertanto siamo molto soddisfatti di questo accordo”, sottolinea l’assessora provinciale allo sport e alla salute Martha Stocker. “In vista dell’obbligo di defibrillatore per le associazioni sportive durante allenamenti e gare, che entrerà in vigore a febbraio 2016, questo accordo rappresenta un considerevole alleggerimento economico e organizzativo per le associazioni”, conclude Stocker.

9 su 10 da parte di 34 recensori Bolzano, defibrillatori autorizzazione illimitata all’utilizzo extraospedaliero Bolzano, defibrillatori autorizzazione illimitata all’utilizzo extraospedaliero ultima modifica: 2015-08-31T16:41:48+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento