Potenza, Dragonara artificieri mettono in sicurezza i tre fucili rimasti a terra

Gli specialisti dei Carabinieri sono intervenuti in contrada Dragonara, dove l’esplosione di almeno un fucile di scena utilizzato per una rievocazione storica del brigantaggio ha provocato la morte di due figuranti e il ferimento di altre cinque persone.

Gli artificieri hanno messo in sicurezza i tre fucili rimasti a terra: uno è stato semidistrutto dall’esplosione, gli altri due sono danneggiati.

Lascia un commento