Milano, quattro nuove scuole aperte, in nidi e scuole materne bagni rifatti, pavimenti nuovi, muri ritinteggiati

Giovedì 3 settembre parte il nuovo anno educativo 2015/16 e in molti asili nido e scuole dell’infanzia del Comune di Milano si sono conclusi i lavori di ristrutturazione, che si sono svolti durante l’estate.

In Zona 9 è sicuramente un inizio di anno educativo davvero speciale: qui, dopo quasi 10 anni, si sono finalmente conclusi i lavori nella scuola dell’infanzia di via Del Volga 7. La struttura è stata demolita e ricostruita ex novo e ora potrà nuovamente accogliere i bimbi che in questi anni sono stati ospitati nella scuola di via Marchionni.

In Zona 8 aprono due nuove strutture scolastiche: una scuola dell’infanzia in via Betti 56 al quartiere Lampugnano e un nuovo nido al Portello, in via Don Luigi Palazzolo 12. Inoltre, anche in Zona 3, al quartiere Rubattino, apre una nuova struttura che comprende un asilo nido e una scuola dell’infanzia, in via Caduti in Missione di Pace 10.

“Siamo soddisfatti dei lavori svolti questa estate, – ha dichiarato l’assessore ai Lavori pubblici Carmela Rozza– soprattutto nelle scuole dei quartieri più periferici, dove negli ultimi anni abbiamo concentrato la maggior parte dei nostri sforzi per rendere le scuole più belle e sicure. Grazie a ciò a settembre apriamo quattro nuove scuole e molte altre strutture accoglieranno i bambini in ambienti più sicuri e piacevoli. In diverse strutture (nidi, scuole dell’infanzia, ma anche primarie e secondarie) abbiamo provveduto alla manutenzione straordinaria o la bonifica dall’amianto nei pavimenti, all’adeguamento delle norme di sicurezza, al rifacimento dei bagni, dei controsoffitti, dei tetti, alla sostituzione dei serramenti esterni, al ritinteggiamento di classi e spazi scolastici e a molti altri interventi. Ma i lavori non si fermano – ha concluso l’assessore Rozza – perché sono molte altre le scuole che necessitano di interventi di manutenzione nei prossimi mesi”.

Sono 81 le strutture scolastiche (nidi, scuole dell’infanzia, primarie e secondarie) nelle quali sono stati eseguiti i lavori durante l’estate, per i quali il Comune di Milano ha investito 26 milioni di euro.

Ecco alcune tipologie di lavori che sono stati realizzati nei nidi e nelle scuole materne: sostituzione delle batterie dei servizi igienici per i bambini nella scuola dell’infanzia Bastioni di Porta Nuova 6 (Zona 1), nell’asilo nido via Carnovali 20 (Zona 2), nell’asilo nido via Lombardia 65 (Zona 3), nel plesso di via Mugello 1-5 (Zona 4), nelle scuole dell’infanzia di via dell’Arcadia 20, via Pezzi 3, via San Giacomo 3, via Solaroli e via Vallarsa 19 (Zona 5), e via Barzilai 8 (Zona 6); nella scuola dell’infanzia di via della Spiga 27 è stata istallata la rampa per disabili nel cortile; rifacimento della pavimentazione interna dell’asilo nido via Zuretti 7 (Zona 2), della scuola dell’infanzia via Feltre 68 (Zona 3), della scuola dell’infanzia di via Barabino 2 (Zona 4), dell’aula di psicomotricità della scuola di via Quadronno 32 (Zona 1); adeguamento delle uscite di sicurezza della scuola d’infanzia di via Quadronno 32; revisione e rinforzo strutturale delle pareti divisorie delle aule, rifacimento pavimentazione dei terrazzi, risanamento dei locali interni interessati da infiltrazioni del plesso scolastico via Bacone/Monteverdi/Matteucci (Zona 3); rifacimento dei serramenti esterni dell’asilo nido di via Console Flaminio 16 (Zona 3); ristrutturazione delle aule, dei servizi igienici, della sala medica e del refettorio di plesso scolastico via Colletta 49-51; rifacimento dei soffitti della scuola dell’infanzia via Lope de Vega 39 (Zona 6), rifacimento del cortile con rinnovo del manto in asfalto della scuola dell’infanzia via Lorenteggio 8 (Zona 6); rifacimento della facciata fronte ovest e sostituzione serramenti del plesso scolastico via Dolci 3-5-7, realizzazione aule all’aperto, sistemazione marciapiede in giardino, sostituzione serramenti dell’asilo nido di via Valsesia 54 (Zona 7); lavori antisfondellamento, tinteggiature pareti interne, rifacimento bagni della scuola primaria via Console Marcello 9 (Zona 7).

Inoltre, sono stati realizzati i lavori di manutenzione straordinaria per la prevenzione degli incendi di altre scuole, tra cui anche primarie e secondarie: via Muzio 2 (Zona 2), via Scrosati 3 (Zona 6), viale Romagna 16-18 (Zona 3), via Anselmo da Baggio 58-60 (Zona 7), via Salici 4, via delle Betulle 127(Zona 7).

L’unica criticità riscontrata dall’assessorato ai Lavori pubblici durante i cantieri estivi riguarda la scuola dell’infanzia via Borsa 6 (Zona 7). Infatti, durante i lavori di rifacimento di tetto si sono rilevate problematiche impreviste nei solai, per cui sarà necessario proseguire il cantiere per alcune settimane in più rispetto al previsto. Per questo motivo la scuola non sarà agibile e, quindi, è stato disposto il trasferimenti temporaneo dei bambini nella vicina scuola primaria di via Alex Visconti 16. I genitori sono già stati informati del trasferimento. Nei prossimi giorni i tecnici dei Lavori pubblici saranno a disposizione delle famiglie per illustrar loro la situazione nel dettaglio.

Lascia un commento