Montorio al Vomano, scomparsa nel nulla la bambina, il padre rientrato dalla Romania

Della piccola si sono perse le tracce da venerdì tardo pomeriggio. La bambina romena di due anni e mezzo era nella frazione di Cusciano di Montorio al Vomano in provincia di Teramo. Stava giocando nei pressi della casa quando la madre ad un tratto non l’ha più trovata.

Le ricerche sono state fatte dalla stessa donna e dai vicini. Il padre che era in Romania è rientrato in Italia. Non trovandola sono state avvertite le forze dell’ordine. E’ stato quindi attivato il piano di emergenza ricerca dispersi con il gruppo speleo-fluviale dei vigili del fuoco da Teramo, la Croce bianca di Montorio, i Carabinieri, i volontari delle guardie ambientali con un drone e un quad. Il sostituto procuratore Davide Rosati ha chiesto l’intervento dei cani molecolari da Pescara e Ancona. Operativo anche un aereo della Capitaneria di porto di Pescara attrezzato per la ricerca termica. Al momento tutte le ipotesi sono aperte. Della bambina però nessuna traccia.

9 su 10 da parte di 34 recensori Montorio al Vomano, scomparsa nel nulla la bambina, il padre rientrato dalla Romania Montorio al Vomano, scomparsa nel nulla la bambina, il padre rientrato dalla Romania ultima modifica: 2015-08-29T07:25:43+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento