Erika si abbatte su Dominica almeno 4 morti

L’isola caraibica di Dominica è stata devastata dalle inondazioni e gli smottamenti causati dalla tempesta tropicale Erika. Quattro al momento i morti accertati. Un anziano cieco e due bambini sono stati recuperati in senza vita in una casa nell’est dell’isola, mentre una quarta vittima è stata trovata vicino a una frana nella capitale Roseau.

La tempesta, con venti fino a 85 km orari, è ora attesa a Porto Rico e alle isole Vergini. Erika si sposta verso ovest a una velocità di 26 km orari, con venti fino a 85 km orari. Tra venerdì e sabato dovrebbe sfiorare il nord della Repubblica Dominicana e arrivare nel sud della Florida nei primi giorni della prossima settimana, ma senza aumentare di potenza.

Lascia un commento