Biancavilla, nessuna rapina Alfio Longo è stato ucciso dalla moglie Vincenza Ingrassia

Vincenzina Ingrassia ha chiarito la sua posizione nella notte ai Carabinieri di Catania che l’hanno fermata su disposizione della Procura.

Nessuna rapina. Nessun bandito. A uccidere giovedì Alfio Longo nella sua villa di Biancavilla, sarebbe stata la moglie, Vincenzina Ingrassia. La donna, che avrebbe inscenato una rapina per coprire il delitto, è stata fermata da Carabinieri.

Alfio Longo avrebbe avuto “scatti violenti” e la moglie avrebbe assassinato il marito, inscenando poi una rapina, perché “stanca di subire”. Lo avrebbe affermato la catanese, che ha confessato l’omicidio.

9 su 10 da parte di 34 recensori Biancavilla, nessuna rapina Alfio Longo è stato ucciso dalla moglie Vincenza Ingrassia Biancavilla, nessuna rapina Alfio Longo è stato ucciso dalla moglie Vincenza Ingrassia ultima modifica: 2015-08-28T08:46:01+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento