Spari in diretta tv, Vester Lee Flanagan uccide Alison Parker e Adam Ward poi si suicida

Drammatica sparatoria in Virginia, durante una intervista in diretta. Due giornalisti sono stati uccisi a colpi d’arma da fuoco da un ex dipendente della stessa tv che poi si è suicidato. Il fatto si è verificato nella Bedford County.

L’emittente è la WDBJ7. Le due vittime sono la giornalista Alison Parker e Adam Ward. Vicki Gardner, capo della Camera di commercio locale, che era l’intervistata, è rimasta ferita da spari alla schiena ed è stata operata. L’autore della sparatoria contro i due giornalisti in Virginia è Vester Lee Flanagan, 41 anni. L’uomo aveva lavorato all’emittente per circa un anno con lo pseudonimo Bryce Williams. Era stato licenziato.

Lo sparatore dopo aver ferito a morte i due reporter ha postato su twitter e facebook il video in soggettiva della sparatoria ed è fuggito a bordo di una Ford Mustang grigia del 2009. “Ho filmato la sparatoria, andate a vedere su Facebook”. Così ha scritto su Twitter.

Inseguito dalla Polizia si è sparato quando è stato raggiunto sulla Interstate 66. Ricoverato in ospedale in gravissime condizioni è morto a tarda sera.

Lascia un commento