Roma, investe e uccide Elena Fortuna indagato Marco Pompei

Risulta indagato per omicidio colposo Marco Pompei, il conducente del furgone che ieri vicino piazza del Popolo, a Roma, ha investito 5 persone uccidendo Elena Fortuna, 59 anni, e ferendo un’altra donna.

L’uomo ha detto ai vigili urbani di aver perso il controllo del mezzo per un violento colpo di tosse. La sua versione sarebbe stata confermata dal collega che era a bordo.

Marco Pompei ha detto al proprio legale di essere “distrutto per quanto accaduto” e che la sua vita “è cambiata”.

Lascia un commento