Niente scherzi e goliardate in spogliatoio se Balotelli vuole rimanere al Milan

Così come ha fatto Ferrero con Cassano, anche per Balotelli arriva un codice comportamentale da seguire. Nel codice di comportamento siglato da Mario Balotelli insieme al contratto che lo lega al Milan per la prossima stagione, figurano il divieto di fumare, rivelare sui social informazioni legate all’attività del club e della prima squadra. Nel codice anche disposizioni sul look. Molte norme sono mutuate dal codice di comportamento dell’Aeronautica militare. A scriverle gli avvocati Leandro e Lorenzo Cantamessa, padre e figlio. Secondo quanto si apprende tra le regole anche la proibizione di mettere in atto comportamenti scherzosi in grado di minare la serenità e la coesione del gruppo.

Lascia un commento