Rimini, dose di eroina letale per Elisabetta Leo arrestati due napoletani e un magrebino

Sarebbero i tre presunti pusher che avrebbero venduto la dose di eroina letale ad Elisabetta Leo, 27 anni, rinvenuta senza vita venerdì pomeriggio nel bagno del bar Nasdaq di Rimini.

I tre uomini, due napoletani residenti in città e un magrebino, sono stati individuati dalla squadra mobile, tra venerdì sera e sabato mattina, e sono ora detenuti nel carcere dei Casetti a Rimini in attesa della convalida del gip questa mattina.

9 su 10 da parte di 34 recensori Rimini, dose di eroina letale per Elisabetta Leo arrestati due napoletani e un magrebino Rimini, dose di eroina letale per Elisabetta Leo arrestati due napoletani e un magrebino ultima modifica: 2015-08-24T11:00:34+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento