Bresso, profughi su viale Fulvio Testi bloccano ingresso nord di Milano

Lunedì mattina di forti tensioni a Bresso, cintura urbana milanese. All’incirca 300 profughi sono scesi in strada dirigendosi verso il capoluogo e bloccando viale Fulvio Testi, uno dei principali accessi da nord verso Milano.

Il traffico è in titl e sul posto sono intervenute decine di macchine di vigili urbani, militari in tenuta anti-sommossa e ambulanze del 118.

Lascia un commento