Taormina, il tenore Roberto di Candido conquista il pubblico del Teatro Antico

A due giorni dal gran finale di Taormina Opera Stars, nell’estate siciliana si parla ancora dell’AIDA di Verdi allestita da Enrico Stinchelli: una regia davvero anticonvenzionale e innovativa, che ha stupito il pubblico del teatro antico e conquistato soprattutto i più giovani. Moltissimi applausi per il Radames di Roberto di Candido, che ha con la sua voce ha conquistato il difficile ed esperto pubblico di Taormina. Cast stellare, dunque, per questa opera Verdiana, uscito dalle selezioni effettuate dal Taormina Opera Stars con audizioni a Roma, Andria, Milano e nella stessa città del centauro. Grande apprezzamenti hanno ottenuto anche Aida, interpretata dal soprano Alessandra Capici, vincitrice della selezione di Roma, e Mirella Leone (Amneris), vincitrice della selezione ad Andria.
Bravi tutti a partire da Amonasro: baritono Mauro Buda, vincitore selezione a Milano. Ramfis: basso Ernesto Morillo, Re, basso Antonio Di Matteo, Messaggero, tenore Alessandro D’Acrissa, vincitore selezione a Roma, Sacerdotessa: mezzosoprano Lisa Dunk, vincitrice selezione a Milano.
Orchestra e Coro del Taormina Opera Stars, direttore Eddy de Nadai. Regìa, costumi e luci di Enrico Stinchelli. Corpo di Ballo e coreografia sono state curate da Alessandra Scalambrino. Le Scene sono della Bottega Fantastica.
L’Aida ha concluso la prima edizione del Taormina Opera Stars: sei serate di musica e canto all’insegna di un nuovo connubio fra innovazione e tradizione. Grande il consenso del pubblico, con una media di 3000 spettatori a sera.

9 su 10 da parte di 34 recensori Taormina, il tenore Roberto di Candido conquista il pubblico del Teatro Antico Taormina, il tenore Roberto di Candido conquista il pubblico del Teatro Antico ultima modifica: 2015-08-23T10:48:31+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento