Milano, esposto contro il sovrapprezzo di 4.9 euro deciso da Car2go

“Secondo le prescrizioni del Comune, ‘il servizio dovrà essere disponibile senza nessuna imposizione minima né in termini temporali, né in termini di distanza’, ma questo sovrapprezzo è, di fatto, una discriminazione”, di cui fino al 19 agosto “non vi era traccia sul sito”.

E’ la denuncia dell’Unione nazionale consumatori che ha annunciato un esposto al Comune di Milano, all’Autorità dei trasporti e all’Autorità antitrust contro il sovrapprezzo di 4.9 euro deciso da Car2go per chi parcheggia in periferia.

Lascia un commento