Zagarolo, pescatore romeno morto nel lago all’interno della Tenuta Pallavicini

Lo straniero di 30 anni ha perso la vita affogando nel lago all’interno della Tenuta Pallavicini, nel comune di Zagarolo, alle porte di Roma.

Le ricerche dei sommozzatori dei vigili del fuoco sono durate diverse ore fino a quando è stato recuperato il corpo. Lo specchio d’acqua ha un diametro di circa 100 metri.

Lascia un commento