Padova, immigrato del Mali violenta una padovana di 17 anni

Lo straniero di 22 anni è stato arrestato dai Carabinieri a Padova con l’accusa di violenza sessuale su minore. L’immigrato avrebbe palpeggiato e baciato una diciassettenne, fermata per strada in un comune del padovano.

L’uomo, un richiedente asilo ospitato nel Vicentino, è giunto a Lampedusa il 31 maggio scorso.

L’episodio ha scatenato la rabbia del sindaco Massimo Bitonci, secondo il quale in casi simili occorre introdurre anche in Italia “la castrazione chimica”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Padova, immigrato del Mali violenta una padovana di 17 anni Padova, immigrato del Mali violenta una padovana di 17 anni ultima modifica: 2015-08-20T23:05:58+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento