Vicenza, bandiere a lutto nei palazzi della cultura in memoria dell’archeologo ucciso dall’Isis

Il Comune di Vicenza, su indicazione del sindaco Achille Variati, ha raccolto l’appello del presidente nazionale dell’Anci Piero Fassino di esporre le bandiere a lutto nelle sedi dei musei e delle istituzioni culturali per onorare l’archeologo Khaled Al Assaad, barbaramente ucciso a Palmira dall’Isis, ed esprimere il rifiuto e la condanna di tanta ferocia assassina.

A Vicenza le bandiere a lutto sono state esposte a Palazzo Chiericati, al museo Naturalistico e Archeologico, a quello del Risorgimento e della Resistenza, in Biblioteca Bertoliana e a Palazzo del Territorio, sede dell’assessorato alla crescita.

Lascia un commento