Milano Marittima, ambulante senegalese morde un vigile

L’immigrato di 31 anni irregolare è stato arrestato a Milano Marittima dopo avere reagito a un controllo di Polizia Municipale e di Stato arrivando anche a mordere un vigile.

Fermato per un controllo, ha prima fornito false generalità, poi ha iniziato a lanciare oggetti e ha morso un agente, medicato in pronto soccorso e sottoposto a profilassi contro le malattie infettive.

Sul senegalese, arrestato, pendeva un’espulsione dell’agosto 2014.

Lascia un commento