Metti una sera a cena i nonni romani

anzianiQuattro serate, la prima si è svolta il 20, le prossime in programma il 25, 27 e 31 agosto. Tutte iniziano con un breve tour della città e una visita al museo con le sue vetture storiche. Poi a tavola, nella piazzetta interna, per godersi la cena servita da dipendenti Atac volontari, offerta e organizzata dal dopolavoro Atac e da quello Metro-Cotral (per il carrello dei dolci contribuisce invece una nota pasticceria in zona Prati). E per finire un po’ di sana allegria, sempre a cura dei volontari Atac.

Si tratta di “A cena insieme” al “polo museale” Atac della Piramide, con il personale aziendale che serve a tavola e intrattiene gli ospiti. L’idea, battezzata “Metti una sera a cena” e pensata per i nonni romani, è della stessa Atac con gli Assessorati capitolini alle Politiche Sociali e alla Mobilità.

“Metti una sera a cena” è la prima d’una serie di iniziative che l’azienda, di concerto con il Campidoglio, ha in serbo per “favorire e supportare l’impegno dei propri dipendenti a sostegno delle categorie sociali più deboli”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Metti una sera a cena i nonni romani Metti una sera a cena i nonni romani ultima modifica: 2015-08-21T11:39:17+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento