Ercolano, incidente mortale per il macellaio Ciro Guida di 24 anni

Il napoletano, sposato da pochi mesi, è morto lasciando la moglie e due bambine piccole. Ciro Guida, 24 anni, e suo cugino ventunenne stavano procedendo a bordo delle proprie moto, su via D’Annunzio, una strada che da Torre del Greco porta ad Ercolano.

All’improvviso, da una stradina laterale, vicoletto Favorita, è comparsa un’auto guidata da un trentenne, che non è riuscita ad evitare l’impatto con i due, che sono rovinati a terra.
L’uomo a bordo dell’auto è stato il primo a prestare i soccorsi ai due centauri. Ha subito chiamato il 118 per allertare un’ambulanza e le forze dell’ordine. I primi ad intervenire sul luogo dell’incidente sono stati i Carabinieri del comando di Torre del Greco, guidati dal comandante Michele De Rosa. Le condizioni dei due ragazzi sono apparse subito molto critiche.

Ciro Guida è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale Maresca di Torre del Greco, dove gli è stato diagnosticato un grave trauma toracico. Il cugino, invece, ha trovato posto a Napoli, al Loreto Mare, dove si trova tuttora in prognosi riservata. Nonostante i tentativi dei sanitari di rianimarlo il cuore del giovane, si è fermato poche ore dopo, proprio a causa dei postumi del grave incidente.

9 su 10 da parte di 34 recensori Ercolano, incidente mortale per il macellaio Ciro Guida di 24 anni Ercolano, incidente mortale per il macellaio Ciro Guida di 24 anni ultima modifica: 2015-08-18T02:56:09+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento