Brescia, identificata una molecola in grado di inibire la crescita di diversi tipi di cancro

Questa molecola è stata somministrata per via orale ad animali di laboratorio portatori di tumori umani. Lo studio, coordinato dal professor Marco Presta sotto l’egida dell’Airc, è stato pubblicato sulla rivista scientifica Cancer Cell, che gli ha dedicato la copertina del numero di agosto.

I ricercatori del Dipartimento di Medicina Molecolare e Traslazionale dell’Università degli Studi di Brescia hanno identificato la molecola in grado di inibire la crescita di diversi tipi di cancro.

9 su 10 da parte di 34 recensori Brescia, identificata una molecola in grado di inibire la crescita di diversi tipi di cancro Brescia, identificata una molecola in grado di inibire la crescita di diversi tipi di cancro ultima modifica: 2015-08-17T22:28:43+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento