Roma, non si ferma all’alt e durante l’inseguimento tenta di investire un poliziotto

Un romano di 35 anni, con vari precedenti e alla guida sotto l’effetto di droga, è stato arrestato al termine di un lungo inseguimento per le strade del Tufello a Roma.

Alla vista delle volanti in via delle Isole Curzolane, l’uomo ha premuto sull’acceleratore tentando la fuga. A rallentare la sua corsa prima un cassonetto e poi alcuni contenitori dei rifiuti contro i quali si è scontrato. Una volta circondato dai poliziotti e da una pattuglia dei Carabinieri intervenuta in aiuto degli agenti, il trentenne ha ingranato la retromarcia tentando di investire un poliziotto che ha riportato solo una ferita ad un piede.

Una volta bloccato è stato arrestato con le accuse di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, oltre ad essere stato multato per numerose infrazioni al codice della strada. L’uomo, che non ha mai conseguito la patente, è risultato poi positivo agli oppiacei e alla cocaina.

Nell’auto aveva anche vari attrezzi per lo scasso e per questo è stato denunciato all’autorità giudiziaria.

9 su 10 da parte di 34 recensori Roma, non si ferma all’alt e durante l’inseguimento tenta di investire un poliziotto Roma, non si ferma all’alt e durante l’inseguimento tenta di investire un poliziotto ultima modifica: 2015-08-17T17:08:04+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento