Cosenza, frontale sulla statale 107 alla Motorizzazione morti un italiano e un ucraino

Due morti e 5 feriti, tra le quali un bambino di meno di 10 anni. E’ il bilancio dello scontro frontale tra due auto sulla statale 107 sulla Statale Silana-Crotonese nei pressi della Motorizzazione Civile a Cosenza. Una vittima è un cosentino che era in auto con la moglie e due figli, l’altra è un ucraino di 47 anni che viaggiava con due connazionali.

Le persone rimaste coinvolte sono state portate all’ospedale di Cosenza. La prima vittima, che sarebbe stata sbalzata fuori dall’auto a seguito dell’impatto, è un ucraino di 47 anni che era al fianco dell’autista, un suo connazionale, e dietro sedeva una terza persona della stessa nazionalità. La loro auto si è scontrata frontalmente contro quella di una famiglia cosentina, padre, madre e due bambini. A bordo del mezzo sono stati trovati dei liquori e il guidatore è stato sottoposto all’alcoltest in quanto si sospetta fosse in stato di ebbrezza.

La seconda vittima, il padre, che guidava l’auto, è rimasto ferito gravemente ed è deceduto all’ospedale di Cosenza. Ferito in modo serio, ma non in pericolo di vita, anche il bambino che sedeva dietro di lui, che ha un femore spezzato. Ferita più lievemente la sorellina e anche la madre, che tra l’altro è in gravidanza.

Sull’altra auto, quella sulla quale viaggiava la vittima, feriti il guidatore e il passeggero che stava dietro. Il guidatore è stato trovato con un elevato tasso alcolico nel sangue e, per quanto riferito dagli agenti, nell’auto sono state trovate diverse bottiglie di liquori.

9 su 10 da parte di 34 recensori Cosenza, frontale sulla statale 107 alla Motorizzazione morti un italiano e un ucraino Cosenza, frontale sulla statale 107 alla Motorizzazione morti un italiano e un ucraino ultima modifica: 2015-08-17T05:22:41+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento