Si arresta la svalutazione dello yuan

La People’s Bank of China (Pobc), la banca centrale cinese, ha fissato il cambio medio di riferimento dello yuan a 6,3975 col dollaro americano. Ieri era stato di 6,410.

yuan

Il cambio medio fissato dalla Pobc è quello intorno al quale si muove la “fascia” che consente variazioni del più o meno 2%.

La valuta cinese ha perso circa il 4% del suo valore da martedì scorso a giovedì.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento