Nelle acque antistanti Sirmione morta annegata ventenne

La tragedia è avvenuta di fronte la Spiaggia del Prete, proprio sotto la Speranzina. A perdere è stata una ucraina di 22 anni che si trovava in villeggiatura sul Garda con alcuni amici, quelli assieme ai quali era a bordo di un motoscafo. Lo stesso dal quale si sarebbe tuffata. Un balzo fatale. L’impatto con il fondale particolarmente basso in quel punto, infatti, le è costato un trauma da cui non si è più ripresa. Soccorsa dall’eliambulanza di Bergamo e condotta all’ospedale di Desenzano, ha smesso di vivere alcune ore più tardi.

 

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento