Nelle esplosioni e nell’incendio avvenuto a Tianjin sono morte almeno 42 persone

Cresce di ora in ora il bilancio delle vittime dell’incidente avvenuto nella città portuale nel Nord est della Cina. Sono morte almeno 42 persone.

E’ stato il direttore dell’ospedale della città a fornire le cifre aggiornate del bilancio delle vittime. I feriti sono 400, tra i quali 32 in condizioni gravi.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento