Roma, in via Foce dell’Aniene trovato un piede mozzato con un tatuaggio della Lazio

Orrore in una stradina che costeggia la Tangenziale vicina al fiume Aniene. Scoperto un piede mozzato di netto all’altezza della caviglia.

E’ stato un anonimo ad avvertire la Polizia raccontando di aver visto l’arto in via Foce dell’Aniene. Sull’arto ci sarebbe un tatuaggio che recita: “Oggi è bello morire, irriducibili Lazio”.

Diverse l’ipotesi, fra le quali quella per cui potrebbe trattarsi di un omicidio in cui l’assassino potrebbe avere sezionato la vittima. Le indagini sono in corso.

Lascia un commento